Asparagi per stimolare i reni.

Asparagi per stimolare i reni.

Scopri i modi in cui le borchie sono benefici in stimolando i reni.

Chi ha mangiato gli asparagi, anche in piccole quantità, hanno notato che pochi minuti dopo l'urina emette un odore speciale. Ciò è dovuto al asparagina, asparagi sostanza attiva che fa parte del suo olio essenziale volatile, e viene escreta nelle urine, aumentando la produzione.

Proprietà ed indicazioni: Da un punto di vista nutrizionale, l'asparago è uno degli alimenti più basso contenuto calorico che consumiamo: solo 23 kcal / 100 g. Questo perché praticamente escluso il grasso, e l'offerta è a basso contenuto di carboidrati. Tuttavia, è una delle proteine ​​vegetali ricche: 2,28% quantità avvicina spinaci (2,86%).

Contiene abbastanza fibra (2,1%), vitamine del gruppo B, acido folico e vitamina A (provitamina), C e E. Come sali minerali, fornisce notevoli quantità di potassio, fosforo, ferro e magnesio e vari oligoelementi. Nel complesso, si tratta di un abbastanza ricco di sostanze nutritive, ma a basso contenuto di calorie.

Inoltre essi contengono vitamina C, che integra anche l'azione antiossidante, diminuendo la sintesi di radicali liberi. Queste sostanze di scarto sono responsabili per lo stress ossidativo. Inoltre partecipa a combattere processi infettivi.

Non smettere di leggere: I benefici di perossido di idrogeno e dei suoi molti usi

Queste sono le loro principali applicazioni:

-malattie renali: L'asparago è un buon diuretico che stimola la produzione di urina a Rinon. Aiuta ad eliminare i liquidi trattenuti nei tessuti. Quelli con nefrite (infiammazione ai reni) Li devono assumere con moderazione a causa della grande stimolo prodotta sul rene.

-l'obesità, da un basso apporto calorico.

-eccemas pelle, per la sua azione purificante e disintossicante.

-costipazione, per il suo contenuto di fibre alimentari.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 7