Parotite o orecchioni: sintomi e le cause? Come trattarla?

il parotite, anche conosciuta come la parotite, è un tipo di infezione che attacca direttamente le ghiandole parotide, che rappresentano uno dei tre ghiandole salivari, alloggiati sotto le orecchie. Essa è caratterizzata da rigonfiamento di primo piano delle ghiandole parotidi, così quando si soffre di questa malattia della regione della gola inferiore eccelle. Questa infiammazione confrontare spesso con il modo in cui rospi si gonfiano le loro branchie il gracchiare.

sofferenza per adulti da parotite

Sintomi di parotite

Il sintomo più comune è gonfiore della gola, in particolare parotide, così come gonfiore delle guance. Tra gli altri sintomi latenti includere febbre, dolori articolari, malessere, mal di testa, dolore nel deglutire, stanchezza e debolezza.

Uno su tre persone è stato infettato da questo virus senza mostrare alcun sintomo, che è pericoloso, vale la pena notare che gli allarmi naturali il nostro corpo è il dolore e il disagio, facendoci sapere che qualcosa è in cattive condizioni. Quando si sviluppano i sintomi, è dopo il periodo di incubazione della malattia, di solito 15 o 25 giorni dopo l'inoculazione.

Disagi sono seguiti per soffiatura esponenziale del viso e della gola, che dura generalmente una o due settimane, mentre l'infezione viene trattata.

Tra i sintomi isolati comprendono: difficoltà a parlare, secchezza delle fauci, dolore ai muscoli del viso e le orecchie. Questo scientificamente provato che la malattia può essere fatale in adulti più rispetto ai bambini, quindi è meglio soffrire che mentre il giovane, poi essere iniettato con la malattia retrovirale, quindi evitare future infezioni. Soffrono più del doppio di questa malattia può portare alla morte.

Assicurarsi di leggere: 7 cose che si deve fare tutti i giorni per un seno sano

Come trattare parotiditis

E 'meglio consultare un medico se si sospetta che si sono infettati con virus della parotite. Poiché sono rari, i sintomi possono essere attribuiti ad altre condizioni patologiche. Si deve fare attenzione.

D'altra parte, il gonfiore delle ghiandole parotidi può anche essere causata da altre malattie, come l'influenza o coxsackie virus così si dovrebbe prestare particolare attenzione con l'automedicazione senza la preventiva approvazione di un medico.

come La parotite è una malattia altamente contagiosa, patogeno per via aerea, il che significa che chiunque può prenderlo se non si è inoculato con il retrovirus. Facilmente virus anguilla può essere trasmesso da una persona con una sola goccia di saliva, non necessariamente attraverso il contatto diretto, è sufficiente utilizzare gli stessi utensili dentali, bevendo dallo stesso bicchiere o di essere vicino a una persona infetta quando si starnutisce.

Batterica parotite è un derivato del parotiditis tradizionali solo questo è più doloroso, di solito a causa del blocco del dotto salivare, fumo, farmaci specifici e le malattie croniche. Il corso del trattamento con antibiotici, in questo caso.

Diversamente parotite batterica, non tradizionale essere trattati con antibiotici, come altre malattie dovrebbero seguire il suo svolgimento. La maggior parte soffre di questa malattia recuperare senza complicazioni finché seguono le indicazioni mediche.

Non smettere di leggere: I pericoli di ramen noodles Affari

Il modo più efficace per il trattamento di questa malattia è attraverso l'applicazione di impacchi di ghiaccio al collo, le temperature fredde in gran beneficio qualsiasi gonfiore deve essere somministrato ogni volta che il ghiaccio scorre nella confezione; consumare molti liquidi, questa malattia tende a disidratano rapidamente il corpo quindi è necessario mantenere una costante idratazione, se il paziente è molto piccolo e incapace di assumere volontariamente, si può essere dato un singolo siero endovenosa; mangiare cibi morbidi, come questa malattia tende a manifestarsi complicazioni masticazione e la deglutizione, si consiglia di mangiare cibi facili da mangiare; gargarismi di acqua tiepida, piuttosto che acqua calda, aggiungere un pizzico di sale per pulire la zona infetta, attenzione a non ingoiare l'acqua, ripetere fino a quando il gonfiore va giù.

In conclusione, questa malattia, ma è un processo di guarigione rapido e naturale, è pericoloso. Per gli adulti se non trattati con la dovuta attenzione può portare a conseguenze irreversibili come l'infertilità e problemi immunitari.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

67 − = 62